È „FARE O MORIRE“ PER IL BITCOIN DOPO ESSERE STATO RESPINTO AD UN LIVELLO TECNICO CRUCIALE

  • Gli acquirenti di Bitcoin hanno tentato di accendere un rally ieri, ma sono stati fermati a breve quando è stato respinto a 9.300 dollari
  • Da allora il crypto è stato scambiato direttamente al di sotto di questo livello, lottando per ottenere qualsiasi ulteriore pressione di acquisto
  • Questa resistenza coincide strettamente con un livello tecnico critico che gli acquirenti hanno faticato a superare
  • Sembra che il crypto potrebbe essere posizionato in modo da vedere ulteriori svantaggi nei giorni a venire se gli acquirenti non riescono a rompere questa resistenza

Dopo aver subito ieri un po‘ di temperato slancio, Bitcoin Revolution ha ancora una volta prolungato il suo periodo di trading laterale mentre aleggiava all’interno della regione a meno di 9.000 dollari.

Ieri i crypto’s bulls hanno tentato di innescare un po‘ di slancio, ma sono stati fermati a 9.300 dollari.

Come le prossime tendenze di Crypto potrebbero dipendere in gran parte dalla sua reazione a questo livello, dato che sembra coincidere strettamente con i suoi 200 giorni di EMA.

Poiché si tratta di un livello tecnico cruciale, una mancata rottura al di sopra di questo potrebbe causare perdite significative nei giorni a venire.

Un analista sta persino notando che la Bitcoin si trova attualmente in una situazione di „rimbalzo o di morte“.

IL BITCOIN AFFRONTA IL RIFIUTO A LIVELLO TECNICO CRUCIALE

Al momento della scrittura, la Bitcoin sta negoziando marginalmente al suo prezzo attuale di 9.250 dollari. Questo è all’incirca il livello a cui è stato scambiato nell’ultimo giorno.

Ieri i compratori si sono fatti avanti e hanno spinto il crypto fino a 9.300 dollari. Poco dopo aver toccato questo livello, ha dovuto affrontare un rifiuto che l’ha portato a scendere leggermente.

È importante considerare che 9.300 dollari sono circa dove si trova attualmente l’EMA di 200 giorni del crypto, rendendo vitale che i compratori superino questo livello.

Il fatto che il rifiuto a questo livello di ieri sia stato mitigato e che abbia causato solo un leggero arretramento del cripto, è possibile che una rottura al di sopra di esso sia imminente.

Un analista di crittografia ha parlato di questa importanza di questo livello in un recente tweet.

Ha spiegato che il Bitcoin si trova attualmente in una posizione di „rimbalzo o morte“, e che ora si trova in cima al suo EMA di 21 giorni.

„4h è stato respinto dalla resistenza della nuvola (200 ema). Ora riposa su 21ema – rimbalzo o morte“, ha osservato.

I POTENZIALI SEGNALI DI DISTRIBUZIONE DEL MODELLO DI DISTRIBUZIONE AL RIBASSO SONO IMMINENTI

Gli analisti hanno discusso se la recente azione dei prezzi della Bitcoin sia stata o meno simbolica dell’accumulo di tori o della distribuzione di orsi.

Un top trader ritiene che tutti i segnali indicano che il suo trading range-bound sia la distribuzione, il che potrebbe significare che sono imminenti ulteriori svantaggi.

Il trader osserva inoltre che il volume di BTC nelle ultime settimane dimostra che gli acquirenti non sono forti.

„BTC: Lotta per vedere l’opportunità di una riaccumulazione in contrapposizione alla distribuzione. Se ce n’è uno, è molto debole. Il profilo del volume è abbastanza eloquente in tutta questa gamma“, ha detto.BITCOIN